Fandom

Magic Lantern Firmware Wiki

Unified/UserGuide/IT

< Unified | UserGuide

328pages on
this wiki
Add New Page
Talk0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

140px|left|link=File:Logo.pngModificato il 22 - 09 - 2016 by: 79.44.156.93

... for Canon 550D, 60D, 600D and 500D

Magic Lantern 0.2.1 -- User's Guide


English | Česky | Deutsch | Dutch | Español | Français | Italiano | Română | Russian | 简体中文 | 日本語 TRADUZIONE IN CORSO. SE VOLETE CONTRIBUIRE FATE PURE!!

Grazie a tutti i collaboratori, ormai manca solo una parte del menu di scatto...

  • Se hai una scheda SD avviabile e la BOOTDISK flag impostata nella fotocamera (fatto dall'installer), e non è presente un file AUTOEXEC.BIN sulla scheda, la fotocamera NON SI AVVIA! Si blocca e non funzionerà finche non viene rimossa la batteria.
  • Se capita di avere le fotocamera bloccata, rimuovi velocemente la batteria.
  • Quando in dubbio, rimuovi la batteria e riavvia.
  • E, ricorda che questo software può rovinare o rompere la fotocamera.

  • Il primo secondo di audio registrato potrebbe avere volume molto alto
  • Talvolta, rack & stack focus non funzionano, e sarà necessario riavviare la fotocamera.
  • Talvolta il menu viene sovrascritto dalle routine grafiche di Canon, o sfarfalla.
  • Monitor SD non sono supportati.Il formato immagine non è YUV422 (a differenza del display LCD integrato e HDMI)
  • Non tutte le funzioni sono disponibili su tutte le fotocamere compatibili (nella pagina Unified si può vedere cosa funziona per ogni fotocamera).

Magic Lantern menu Edit

Menu Lanterna Magica

Premere il tasto ERASE (cestino) per attivare il menu; navigabile tramite le frecce.

Per cambiare i valori, usare SET, PLAY e Q. Per la maggior parte degli elementi di menu è possibile:

  • premere SET per aumentare un valore
  • premere PLAY per diminuire un valore
  • premere Q per richiamare azioni speciali (vedi it testo d'aiuto o suggerimento in basso nel display)

Elementi di menu complessi potrebbero usare differenti azioni per questi 3 tasti. Controllate la documentazione dell'elemento che volete usare.

In modalità foto, non in LiveView, potete usare la/le ghiera/e per navigare nel menu di ML. Premere il tasto ZoomIn per attivare la funzione di modifica e impostare il valore di un elemento con la rotelEa (sperimentale).

Premere il tasto DISP o INFO per visualizzare un menu.

Audio Edit

AUDIO MENU

AudioMenu-550D

Questo menu è presente solo nella 550D/T2i e nella 60D.

La 600D/T3i possiede il controllo manuale del volume di registrazione, ma attualmente non è possibile modificare le impostazioni audio da Magic Lantern. Si possono usare gli indicatori audio solo durante la registrazione.

Qui si può modificare le proprietà audio come disabilitare AGC, abilitare USB monitoring e altro.


AUDIO METERS: ON/OFF

ML Infos

Visualizza audio meters o no.

Questa impostazione ha effetto solo nella modalità Video.

La scala del livello audio è da -40dB a 0dB.





ANALOG GAIN: (dB) (guadagno analogico)

Audio Conclusions02:17

Audio Conclusions

Il guadagno è applicato ad entrambi gli ingressi - inteso come preampificazione del microfono.

È sempre preferibile al guadagno digitale (almeno che non si voglia un diverso guadagno per canale o non basti quello analogico).

L- and R-DIGITAL GAIN: (dB) (guadagno digitale)

Guadagno digitale applicato differentemenmte al canale destro (R) e sinistro (L).


AGC: ON/OFF

Ryan's T2i Tips and Reviews - Onboard Mic vs03:17

Ryan's T2i Tips and Reviews - Onboard Mic vs. ATR-3350 Lav vs Rode VideoMic

Audio tests by Ryan Sauvé

Automatic Gain Control viene applicato solo nel dominio digitale (ad es. modifica il guadagno digitale, ma sarà ancora possibile regolare quello analogico).

Disattivare questa funzione per evitare rumore quando si registra in ambienti silenziosi.



INPUT SOURCE:

XLRtoBalancedCable

Ingressi audio:

  • microfono interno
  • L:esterno R:interno
  • esterno stereo
  • L:interno R:bilanciato (microfono interno L, microfono esterno R da entrambi i canali esterni per avere un segnale bilanciato)
  • Auto int/ext: la fotocamera rileva se un microfono è collegato. L'interno è dual mono, l'esterno è stereo.

"Il segnale bilanciato permette l'utilizzo di cavi molto lunghi senza interferenze. Di solito i microfoni bilanciati hanno un connettore XLR a tre pin ed' è molto facile costruirsi un cavo da XLR a presa microfono Canon. Il segnale bilanciato permette l'utilizzo di microfoni professionali con le nostre piccole Canon, cosa apprezzata dai tecnici dell'audio.." [1]

MIC POWER: ON/OFF

Canon T2i 550D with Magic Lantern DSLR Audio that you can use!04:00

Canon T2i 550D with Magic Lantern DSLR Audio that you can use!

Questo è richiesto per il microfono interno e alcuni tipi di microfoni esterni, ma riduce l'impedenza di ingresso.

Vedere datasheet p.31 e la discussione power control.

  • ON: l'impedenza di ingresso è 2 kOhm
  • OFF: l'impedenza di ingresso è 30 kOhm

Questa impostazione è sempre ON se l'ingresso è microfono interno o L:int R:ext.

OUTPUT VOLUME: (dB)

AudioMenu-550D

Volume per l'ascolto dell'audio in cuffia.

Non modifica l'altoparlante interno della camera. Per aver migliori risultati, usare cuffie a bassa impedenza, come Technica ATH-M50 (38 ohms). Con cuffie ad alta impedenza, usare un amplificatore tipo E5.



MONITORING-USB: ON/OFF

Monitor Realtime T2i 550D Audio While You Record04:04

Monitor Realtime T2i 550D Audio While You Record

Ascolto dell'audio con le cuffie attraverso la porta USB.

Per ascoltare l'audio è necessario un cavo speciale: il cavo Canon USB - RCA con un adattatore RCA-3.5mm RCA - 3.5mm jack cavo dedicato prodotto da Sescom oppure, tagliando il cavo Canon USB-RCA saldare una presa jack 3,5mm al posto dei connettori RCA audio.

Attenzione: i cavi per i cellulari non funzionano; anche se il connettore è simile, non è lo stesso. Si deve usare il originale fornito con la fotocamera. Per ulteriori dettagli, vedere monitoring HOWTO on Vimeo group.

LiveV (Live View) Edit

LiveVMenu-550D

LiveView overlays:

  • istogramma,
  • zebra,
  • cropmarks,
  • misurazione spot,
  • focus peaking,
  • falsi colori...



Global Draw: ON/OFF

Abilita/Disabilita l'aggiunta di elementi grafici extra (zebra, cropmarks, istogramma, waveform, falsi colori, spotmeter, indicatori audio, informazioni si scatto di ML...).
Suggerimento: usa questa opzione per disattivarli tutti contemporaneamente.

Histo/Wavefm: ON/Luma/RGB for histogram, OFF/Small/Large/Fullscreen for waveform

Canon T2i 550D Magic Lantern Meters Tutorial06:26

Canon T2i 550D Magic Lantern Meters Tutorial


Visualizza la distribuzione dei livelli di luminosità dell'immagine tramite:

  • un istogramma plot (Luma o RGB, commutare con SET)
  • un waveform plot (commutare con Q)
Histogram-and-waveform




Zebras: OFF/Luma/RGB, lo_level..hi_level

Zebras

Abilita/Disabilita le strisce zebra, che indicano le aree sovraesposte o sottoesposte.
Modalità:

  • Luma: zebra sono calcolate solo dal canale Y; la sovraesposizione è indicata in rosso, la sottoesposizione in blu.
  • RGB: zebra sovraesposte sono calcolate dai canali RGB; zebra sottoesposte sono calcolate dal canale Y. Clipped channels vengono visualizzati in colori opposti (cioè clipped rosso viene visualizzato ciano, aree sottoesposte bianco...).

Tasti:

  • SET: commuta tra OFF/Luma/RGB
  • PLAY: cambia soglia di sottoesposizione (neri)
  • Q: cambia soglia di sovraesposizione (bianchi)

I valori della luminosità sono compresi fra 0 e 255. Una soglia uguale a 0 disattiverà zebra per sottoesposizione, e 255 disattiverà zebra per sovraesposizione.
Nota: se si usa lo stile Technicolor CineStyle, luma avrà valori compresi fra 16 e 255; pertanto la soglia di sottoesposizione andrà impostata più grande di 16.

Falsi colori
Questo è una strumento per valutare l'esposizione. Vengono mostrati differenti livelli luma (Y) usando una mappa colori. Si può premere Q per selezionare una delle seguenti mappe colori:

Falsecolor

Suggerimento: si può configurare un display preset con False Color e attivarlo con la pressione di un tasto.

Cropmks(x/n)

Cropmarks Tutorial06:13

Cropmarks Tutorial


Selezionare cropmarks (ciclando tra essi).
Ci sono 5 cropmarks predefiniti nel file ZIP di ML:

  • barre nera 16:9 (per 550D in modalità Video)
  • Cinemascope (per Video)
  • Cross meter (per Foto)
  • Passport (conforme a ISO/IEC 19794-5)
  • Golden Mean / Phi (una versione per Foto ed un'altra per Video)
Cropmarks550D

Note:

  • Per default, cropmarks sono visualizzati solo nella modalità Video. Si può abilitare cropmarks nella modalità Foto dal Tweaks menu, vedere Show cropmarks in: Modalità Video / Tutte le modalità.
  • Se si desidera utilizzare cropmarks personalizzati, metterli nella directory CROPMKS della scheda SD usando un nome nel formato 8.3. Il numero indicato nelle parentesi Cropmks(x/n) indica il numero dei cropmarks selezionati e il numero di quelli trovati. Si possono mettere al massimo 9 cropmarmks nella scheda.
  • Un punto esclamativo (!) visualizzato nel menu significa che si è verificato un errore durante il caricamento dell'immagine cropmark.
  • Ricevi più cropmarks creati dagli utenti di Magic Lantern from the ML cropmark repository.
  • VedereCropmarks per l'indicazioni per creare cropmarks personalizzati.
  • Suggerimento: usa Debug->Screenshot per ottenere un bitmap con la corretta palette.

Ghost image: OFF / Centered / Left / Right

Mostra un overlay trasparente che può essere creato da qualsiasi immagine nella modalità Play.
Per selezionare l'immagine, andare nella modalità Play e premere il pulsante LiveView.

Live Defish: ON/OFF

Visualizza l'anteprima del immagine raddrizzata (defished) dall'obiettivo Samyang 8mm fisheye lens, utilizzando una proiezione rettilinea.
Attenzione: l'anteprima è visualizzata in scala di grigi, con bassa risoluzione negli angoli e con refresh lento.
Defishing is computed with a LUT, dal buffer dell'immagine in LiveView. E' possibile creare file LUT per qualsiasi obiettivo, raddrizzando vram/xy.png con il prorpio programma preferito, e poi lanciare vram/defish-lut.m per ottenere il file LUT. Tutti i file necessari si trovano nella directory source del ML. Project files (*.PTO) for nona (hugin) are provided for both rectilinear and Panini projections.

Spotmeter: OFF / Percent / IRE

Misura la luminosità nel centro del frame, e la visualizza come percentuale o valore IRE.
Tasti:

  • SET: attiva/disattiva misurazione a spot
  • Q: cambia l'unità di misura:
    • Percentuale (0..100%)
    • IRE -1..101 (formula usata da AJ, che mappa 0-255 livelli di luminosità approssivatimente a -1..101 IRE)
    • IRE 0..108 (formula proposta da Piers, che mappa 16-235 livelli di luminosità a 7.5-100 IRE)


Nota: quando si usa stili a basso contrasto (tipo Marvels Cine o Superflat), la luminosità potrebbe non raggiungere i valori estremi, anche nel caso di forte sotto/sopraesposizione. E' normale.

Focus Peak: OFF/HDIF/MORF, threshold, color_mode

Magic Lantern Focus Assist Feature on 550D02:42

Magic Lantern Focus Assist Feature on 550D


Per esperimenti sul focus peaking, vedere Focus Assist e discussion thread.

  • SET: commuta fra gli algoritmi a disposizione e OFF.
    • HDIF: verifica le differenze tra pixel adiacenti. Riconosce solo angoli orizzontali. Viene ingannata da angoli con alto contrasto o fuori fuoco.
    • MORF: verifica per i minimi dettagli persi by morphological opening and closing (che risulta in una specie de sfocatura). Gestisce bene angoligoli ad alto contrasto, ma è molto sensibile al rumore digitale.
  • Q: modifica la soglia percentile, tra 0.1% e 5%.
  • PLAY: seleziona la modalità colore
    • uno di R,G,B,C,M,Y (solo un colore)
    • cc1: codice colore 1 (mostra la soglia di rilevamento angoli cone un unico colore per l'intera immagine; più caldo = maggiore rilevamento)
    • cc2: codice colore 2 (mostra la soglia di rilevamento con un colore for every pixel)

Magic Zoom: OFF/Zrec/Zr+F/ALW, Small/Med/Large, AFF/NW,NE/SE/SW'

Magic Lantern Magic Zoom 13 March 2011 explained by Chung Dha10:25

Magic Lantern Magic Zoom 13 March 2011 explained by Chung Dha


Questa impostazione abilita lo zomm mentre si registra.E' simile a Magic Circles dal AJ builds, ma è quadrata.
Quando ML ritiene che il fuoco sia perfetto, i bordi dello Magic Zoom diventeranno verdi.
Modalità (si cambiano con SET):

  • OFF
  • Zrec: attivata dal tasto Zoom In, premuto durante la registrazione o mentreil sensore LCD é coperto
  • Zr+F: attivata dal tasto Zoom In, premuto durante la registrazione e anche ruotando l'anello di messa a fuoco (solo con lenti che riportano la distanza diìel punto focale, o se si usa follow focus / rack focus).
  • (*): attivata dal tasto Zoom In (sostituisce le modalità di zoom Canon). Per non usare magic zoom, coprire il sensore LCD o premere entrambi i tasti di zoom contemporaneamente.

Dimensioni / ingrandimento (change with PLAY):

  • Small (Piccolo) (150x150)
  • Medium (Medio) (250x200)
  • Large (Grande)(500x300)
  • Small X2 : piccolo con ingrandimentox2
  • Med X2 : medio con ingrandimentox2

Posizioni (si cambiano con Q):

  • AFF: si muove con il riquadro AF (il rettangolo piccolo)
  • NW, NE, SE, SW: the zoom overlay dello zoom è posizionata in uno dei quattro angoli. La zona ingrandita è ancora collegata al riquadro AF.

Ingrandimento (lineare):

  • mentre si registra FullHD: circa 2.4x.
  • mentre non si registra: circa 1.5x.
  • x2 raddoppia l'ingrandimento, senza aggiungere dettagli extra (raddoppia soli i pixel). Può comunque essere più facile da vedere.

Note:

  • Con monitor HDMI, funziona bene solo mentre si sta registrando. Non funziona con monitor collegati all'uscita a definizione standard.
  • Non funziona in certe modalità video (p.e. 720p) se non si sta registrando.
  • Zebras, focus peaking e false color vengono automaticamente disattivati se lo zoom overlay è attiva.
  • Premere a metà il tasto di scatto per nascondere lo zoom overlay.

Split Screen: ON/OFF, zerocross

Quando l'immagine non risulta a fuoco, la finestra Magic Zoom assomiglia allo schermo split focusing di solito usato nelle vecchie cineprese.
Quest'è semplicemente una visualizzazione alternativa del [[#focus-graph|grafico di messa a fuoco]. Non riesce a individuare se si sta focheggiando, e la visualizzazione è accurata alcuni secondi dopo aver ruotato l'anello di messa a fuoco incrociando il perfetto punto di messa a fuoco.
L'opzione Zerocross inverte la direzione del taglio ogni volta si raggiunge il punto di fuoco perfetto.

ClearScreen: OFF / HalfShutter / WhenIdle

Cancella le sovrapposizioni bitmap nella schermata LiveView.

  • HalfShutter: Tenere premuto a metà il pulsante di scatto, o il tasto * , o anteprima profondità di campo per circa un secondo, questo cancellerà tutte le sovrapposizioni bitmap nella schermata Live View (audio, zebra, guide, ecc...). permettendo di comporre l'immagine senza alcuna distrazione extra. Funziona al meglio quando autofocus viene assegnato al tasto * (da C.Fn, impostare Shutter/AE lock button = AE lock/AF).
  • WhenIdle: In questa modalità tutte le sovrapposizioni saranno rimosse dallo schermo (100% schermo pulito) quando la fotocamera è in pausa. Le sovrapposizioni (zebras & various status displays) riappariranno premendo il tasto Q o premendo il pulsante di scatto a metà, verranno nuovamente nascoste se la fotocamera torna in pausa. Suggerimento: questa funzione potrebbe essere utile con External Recorders, in quanto rimuove il riquadro di messa a fuoco e altri elementi grafici dal monitor.

Movie (Video) Edit

MovieMenu-550D

Funzioni relative alla modalità Video.







Bit Rate: CBR, 0.1x ... 3x

Controlla il bitrate H.264 usato per registrare i filmati.

Modi possibili (solo CBR è disponibile nel menu; gli altri possono essere selezionati tramite il file magic.cfg):

  • CBR: constant bitrate. Si inserisce un fattore moltiplicativo del bitrate video di default, compreso fra 0.1x e 3x. CBR 1x è il valore di default presente nel firmware. E' implementato un fattore QScale variabile, che viene visualizzato vicino al punto rosso indicante la registrazione.
  • FW default: è il bitrate di default usato nel firmware Canon (CBR, circa 45Mbps in 1080p, includendo l'audio).
  • QScale: qualità costante e bitrate variabile(VBR). Valori disponibili: -16 ... +16. Più basso è il numero più alto è il bitrate.

Tasti:

  • Per cambiare il valore numerico: SET e PLAY
  • Per resettare il bitrate a CBR 1x (firmware default): Q

Note:

  • Si può aumentare il bitrate se si registra senza audio, e poi usare Audio RemoteShot per sincronizzare il video con la traccia audio di un registratore esterno.
  • C'è un indicazione del bitrate / QScale vicino al punto rosso indicante la registrazione, aggiornato una volta al secondo.
  • Le SD più lente non riescono a funzionare ad alti bitrate, pertanto la registrazione si fermerà automaticamente quando si utilizzeranno. Questo avviene anche con alcune SD marcate Class10.
  • Nel modo QScale, il bitrate varia con la complessità del fotogramma, e non si ha il controllo del valore.
  • Nel modo CBR, nelle scene senza tanti dettagli, QScale non andrà oltre -16, e il bitrate sarà inferiore a quanto richiesto. Appena la complessità del fotogramma aumenta, il bitrate sarà incrementato, e il filmato potrebbe smettere di registrare. In tal caso, l'indicatore del bitrate diventerà rosso.
  • Non si può cambiare questo valore mentre si sta registrando.
  • Una X rossa significa che Magic Lantern non sta facendo alcuna modifica alle impostazioni del bitrate.

Vedere la pagina Bit rate per dettagli.

BuffWarnLevel: 30% ... 100%

Se il buffer utilizato supera questo valore, ML visualizzerà l'indicatore del buffer in rosso e sospenderà tutte le attività impegnative per la CPU (quasi tutto dal LiveV menu), così da permettere l'utilizzo di tutta la potenza della CPU da parte del task di registrazione dei filmati, al fine di evitare lo svuotamento del buffer.

Time Indicator: OFF / Elapsed / Remain.Card / Remain.4GB

Mentre si registra un filmato, ML visualizzerà un indicatore del tempo nell'angolo in alto a destra, che può significare:

  • Elapsed: durata della clip corrente
  • Remain.Card: tempo stimato di registrazione rimanente sulla scheda.
  • Remain.4GB: tempo stimato di registrazione rimanente per reggiungere i 4GB (o fino al riempimento della scheda di memoria, se questo avviene prima).

Al contrario del contatore Canon, che assume un bitrate costante, il contatore ML assume un bitrate variabile e funziona anche se QScale è abilitato. Comunque, a causa della variazione del bitrate, il valore stimato fluttuerà molto: questo è normale.

Bitrate Info: ON/OFF

Visualizza informazioni sul bitrate (bitrate istantaneo, bitrate medio e fattore QScale istantaneo) vicino al punto rosso indicante la registrazione.

Movie Restart: ON/OFF

Se questa impostazione è ON, la registrazione si riavvierà automaticamente, se non fermata. Alcuni secondi saranno persi per il riavvio.

Movie logging: ON/OFF

Se questa impostazione è ON, Magic Lantern scriverà un metadata file per ogni filmato: MVI_1234.LOG (numbered after the movie). Il file di log contiene informazioni sull'obbiettivo e sullì'esposizione, e un timestamp ogni volta che un'impostazione dei parametri è stata modificata durante la registrazione.

I file di log sono salvati nella stessa directory dei filmati: DCIM/100CANON/, 101CANON etc.

Suggerimento:si può rinominare il file LOG direttamente in CSV per poterli importare in MS Excel.

MovieModeRemap: A-DEP / CA / C
Modifica la posizione Movie sulla ghiera di selezione della modalità. Si può invertire la modalità Video con A-DEP, CA o C.


Alternativa: premere ISO e poi premere LV.

Movie REC key: Default / HalfShutter

Questa impostazione abilita l'avvio/arresto della registrazione tramite la pressione a metà del tasto di scatto.

WB workaround: ON/OFF

Workaround for remembering Kelvin temperature and WBShift G/M and B/A values in Movie mode.


Se questa impostazione è ON, questi valori saranno memorizzati nel file di configurazione. Saranno gli stessi sia nella modalità Foto che in quella Video.

Note: WBShift B/A può essere cambiato solo dal menu Canon nella modalità Foto, ma se il WB workaround è abilitato, le impostazioni WBShift avranno effetto anche nella modalità Video (e anche nella modalità Auto, come effetto collaterale).

DigitalZoom Shortcut: 1x,3x / 3x...10x

Nella 600D/T3i, permette di personalizzare il comportamento di DISP + Zoom In / Zoom Out nella modalità Video:

  • 1x,3x : commuta tra la modalità zoom digitale 1x e 3x (FullHD)
  • 3x...10x: impostazioni di default Canon (cambia il valore dello zoom digitale tra 3x e 10x).

Nota: di default, Magic Lantern disabilita i valori di zoom digitali superiori a 3x per evitare degradazione della qualità dell'immagine.

Force LiveView: OFF / Start & CPU lenses / Always

Force LiveView modalità Video (evita il messaggio Premere LV per attivare la modalità Video Press LV to activate movie shooting).

  • Always: forza il LiveView anche se si usa un obiettivo senza chip o se l'obiettivo non è presente. Prestare attenzione che si potrebbe introdurre polvere sul sensore quando si cambia l'obiettivo.
  • Start & CPU lenses: forzerà il LiveView all'avviamento, indipendentemente dell'obiettivo utilizzato. Eviterà il messaggio quando un obiettivo con chip è attaccato (pertanto entrerà in modilità Liveview appena un obiettivo con chip sarà attaccato).


Force HDMI-VGA: ON/OFF
Questa impostazione forzerà la modalità a bassa risoluzione su HDMI displays (720x480), which:

  • Evita lo schermo nero all'avvio della registrazione;
  • Permette di usare la maggior parte delle voci del LiveV menu (zebras, false color, histogram...)


Shoot (Scatto) Edit

ShootMenu-550D



Funzione relative allo scatto di foto

(alcune funzionano anche per i video).




HDR Bracket (scatto a forcella per HDR)

HDR-Karlskirche
HDR-StGiles-Cathedral
HDR-National-Museum-of-Scotland

Modalità scatto ad esposizione a forcella per immagini HDR e timelapse.
Selezionare il numero di immagini con il tasto SET e gli stop di differenza con PLAY. Per spegnere velocemente la funzione premere Q.
In modalità M, questa funzione modificherà il tempo di esposizione. Nelle altre modalità sfrutterà la compensazione dell'esposizione.
Immagigni HDR posson esser realizzate con:

  • Scatti remoti di ML: sensore display LCD; scatto audio.
  • Intervallometro di ML (per timelapse in HDR)
  • Premendo lo scatto. In questo caso, la prima immagine sarà esposta correttamente (senza compensazione EV), e l'autoscatto a 2 secondi verrà attivato. Inoltre questa modalità funziona solo con minimo 3 immagini.

Per i migliori risultati, usare la messa a fuoco manuale, o assegnare l'autofocus al tasto *.

Per ogni set di immagini HDR, Magic Lantern salverà anche uno script bash per unire le esposizioni con enfuse (versione 4.x). Gli script vengono salvati in DCIM/###CANON e nominati dopo la prima immagine del set, es. Se la sequenza HDR è creata dalle immagini IMG_1001.JPG ... IMG_1005.JPG, lo script HDR sarà nominato HDR_1001.SH e l'immagine risultante verrà nominata HDR_1001.JPG.

Per avviare lo script HDR da computer, muovere lo script e i JPG nella stessa cartella e caricare (per esempio):

bash HDR_1001.SH

o, per processare tutte le immagini in una volta sola:

for f in $(ls *.SH); do bash $f ; done

Su Windows, è possibile usare Cygwin o MSYS per caricare gli script.
Non dimenticare di rimuovere gli scripts dalla scheda; la fotocamera non li cancella!

Scatta una fotografica ogni X secondi / Registra per Y secondi, pausa per X secondi

Modifica i settaggi dell'intervallometro (il primo settaggio appare in modalità FOTO, il secondo quando si è in modalità VIDEO).
Esiste anche una modalità chiamata Take pics like crazy (scatta come un matto), che fa esattamente questo. E' il modo migliore per rovinare lo shutter.
Intervallometro: ON/OFF, Attendi/NonAttendere

Hot Air Balloons Timelapse02:17

Hot Air Balloons Timelapse

Stars-Intervalometer

Attiva/Disattiva l'intervallometro.

  • In modalità FOTO, scatta una serie di fotografie ad una cadenza fissa o con ritardo (alternati con Q):
    • Wait (Attendi): l'intervallometro attende che la fotografia sia scattata e salvata, quindi inizia il conto alla rovescia per la fotografia successiva (valore di default, ritardo fisso ad 1-second resolution).
    • NoWait (NonAttendere): il conto alla rovescia per lo scatto successivo inizia nel momento in cui lo scatto attuale è avviato (non attende la fine dell'esposizione, ne' il salvataggio dell'immagine). Questa modalità assicura un intervallo preciso tra gli scatti (fixed rate). Se il tempo richiesto dall'esposizione e dal salvataggio dell'immagine fosse maggiore dell'intervallo, si perderebbero alcuni scatti.
  • Il settaggio Wait/NoWait non haeffetto in modalità VIDEO, HDR o bulb timer.
  • In modalità VIDEO, viene registrata unasequenza di brevi filmati.
  • Quando è attivata la funzione HDR Bracket, ogni sequenza verrà presa con le esposizioni impostate nei settaggi dell'HDR bracketing, e la durata dei filmati sarà quindi moltiplicata per il numero delle esposizioni scelte.
  • Per utilizzare l'Intervallometro in modalità VIDEO, assicurarsi che il settaggio Silent Picture sia disattivato (OFF).

L'Intervallometro può essere interrotto sia dal menù di ML, sia premendo il tasto MENU o PLAY, sia ruotando la ghiera di modalità di scatto. L'intervallometro può essere messo in pausa tenendo premuto a metà il pulsante di scatto oppure aprendo il menù di ML.
Suggerimenti:

  • Utilizzare la modalità Manuale ed impostare la messa a fuoco manuale.
  • Per ridurre il numero di scatti e l'usura dello shutter, si consiglia di abilitare la modalità Silent Picture o utlizzare l'Intervallometro in modalità VIDEO.
  • Quando si utilizza l'Intervallometro in LiveView con condizioni "rumorose", lo shutter si usurerà a velocità doppia che fuori dalla modalità LiveView.
  • Se l'Intervallometro non potesse essere fermato (potrebbe accadere in modalità 'crazy'), spegnere la fotocamera o aprire l'alloggiamento della scheda di memoria.

Power Saving:

  • When not in LiveView, press DISP or INFO to turn the display off.
  • In LiveView, ML will go to PLAY mode and turn the display off for you during idle times.
  • While the intervalometer is running, the card led will blink once per second to let you know it's alive and kicking.

AutoExpo for Timelapse: ON/OFF, percentile=20...99%

Auto adjust shutter and ISO for timelapse:

  • Exposure is adjusted using a condition like this (for example): 90% of pixels (percentile) should be below 75% brightness (level);
  • Brightness level is measured with a user-defined percentile of luma channel:
    • percentile >= 80% => measure highlights (should prevent overexposure);
    • percentile = 50% => median value of brightness (measure midtones; should reduce flicker, but may overexpose in harsh lighting conditions);
    • percentile <= 30% => measure shadows (not recommended);
  • First 3 shots (+1EV, -1EV, 0EV) are used for calibration; ML will compute 2 parameters:
    • brightness level for subsequent images (you can't set or change exposure compensation, so be careful and expose the first image well);
    • derivative of brightness level with respect to exposure value (EV), used to determine the thresholds when the exposure will be adjusted;
  • It is assummed that lighting conditions will change slowly; fast changes in lighting are not handled well;
  • Exposure for every shot is computed from previous shot only (camera will go to Play mode for one second to compute the exposure from the histogram);
  • Adjustment step is as small as the camera supports (1/8 EV best case);
  • ISO is chosen such as the resulting shutter speed obeys the 180 degree rule (if possible);
  • Only native ISOs (100, 200, 400 etc) are used, for best dynamic range;
  • To reduce flicker, a small hystheresis is used (less than 1 EV); this should avoid exposure changing back and forth due to metering noise;
  • This feature only works in Manual mode (both LiveView and non-LiveView), histogram need to be on in LV.

LCD Remote Shot: OFF/Near/Away/Wave

Start/stop remote shutter release mode with the LCD sensor.

  • Near: To take a picture, put your hand near the LCD sensor.
  • Away: Picture is taken when you get your hand away from the sensor. You may combine this setting with Mirror Lockup.
  • Wave: Picture is taken after you wave your hand 3 times near the sensor. You can leave it on without interfering (too much) with normal shooting.

This feature is useful for avoiding camera shake.

In Movie mode, the Wave 〰 setting is able to start and stop recording movies. The other modes can only start recording (because it's too easy to stop recording by mistake).

Audio RemoteShot: ON/OFF

Start/stop remote audio trigger. To take a picture (or start recording a movie), make some loud noise, for example, clap your hands or pop a balloon.

You can also start movie recording with this feature.

Tip: with the audio trigger you can sync a video recorded without sound with an external audio track [2].

In photo mode, you can combine this option with the self-timer (may be useful for group or self pictures).

Be careful: this may trigger the shutter from the sounds made by camera (like focus beep or liveview switch).

Motion Detect: OFF / EXP / DIF

MotionDetection-Bird
MotionDetection-Lightning-6-4-2011-3

Experimental motion detection.

  • EXP: it only reacts to brightness (EXPosure) change in the middle of the LiveView image. Useful for large moving subjects which cause significant change in exposure.
  • DIF: it computes the DIFference between last two frames A and B (luma channel only); it is useful for detecting smaller movements which do not change exposure. Trigger condition is:

  \sum_{i,j}{ |A_{ij} - B_{ij}| } > level


Detection time is somewhere between 200 and 300 ms according to DataGhost's speed test; it's faster with silent pictures.

Silent Picture / Slit-scan Pic

50D_T2i_Magic_Lantern_Silent_Shooting_Mode_Tutorial|200px|right]]
SlitScan-Microscope

This can take pictures in LiveView mode without moving the mirror. When enabled, it saves uncompressed YUV422 frames from the LiveView buffer when you press the shutter halfway.

  • Make sure you don't have autofocus assigned to half-shutter press (put it on * or turn it off)

Modes:

  • Silent Picture: simple, low-resolution. Image resolution is usually around 1 or 2 MPix, and depends on the current mode (zoom or not, recording or not, and movie resolution). For almost-FullHD resolution (1720x974), choose FullHD to record a dummy movie. Details here.
  • Slit-scan Pic: this takes distorted images like these. This mode is basically an extreme jello effect which can be used in creative ways.

Keys:

  • SET: toggle modes (normal / slit-scan)
  • PLAY/Q: toggle between:
    • Single/Burst/FullHD in normal mode
    • timing (number of clocks to skip after each line) in Slit-scan mode.


Silent picture setting is applied to intervalometer and remote triggers when used in LiveView mode.

Images are saved in DCIM/1xxCANON/ after the following rules:

  • If intervalometer is OFF, silent pics are named after last picture/movie taken without this function (e.g. 1234-001.422). You are limited to 1000 silent pictures for each "noisy" picture.
  • If intervalometer is ON, silent pics have names like 12345678.422. Tip: use File Numbering -> Manual Reset from Canon menu to increase folder number (to sort them easier).

To convert a 422 image to JPEG on the PC, use 422-jpg.exe (Windows and Wine) or 422-jpg.py (all platforms, you need to install Python, PIL and numpy). Double-click it, then select a single 422 file, or click Cancel and select a folder with 422 files. You can also use this program in command-line.

Known bugs:

  • FullHD option will cause errors during playback; they are caused by dummy videos which were removed by ML, but camera thinks they are still there. After restart, the errors will disappear.
  • Burst mode may cause a horizontal cut in the images; this happens because LiveView buffers are updated faster than card writing speed, and ML can't slow them down.

Bulb Timer: 1s...8h

LongExp

Very long exposures with Bulb mode and ML timer. This feature is useful for night shots and astrophotography.

Bulb timer is started by half-shutter press, or by remote triggers / intervalometer.

Tip: you can cancel the exposure earlier by half-pressing the shutter button.

Mirror Lockup: OFF / ON / Timer+Remote

Blocco specchio.
Timer+Remote autoabilita la funzione di blocco specchio in una delle seguenti occasioni(ed altrimenti lo disabilita):

  • con modalità autoscatto attiva (sia 2 che 10 secondi, ma non in mod. continuo)
  • con LCD Remote Shot in modalità Away.

Expo (Esposizione) Edit

ExpoMenu-550D

Regola parametri riguardanti l'esposizione.

La maggior parte di queste impostazioni funziona solo in Manuale (foto e video), altre funzionano ance in P, Av e Tv.





ISO: 100-25600

Regolazione precisa sensibilità ISO, in 1/8 EV stop.
Valori possibili (non tutti i valori sono accettati da tutte le fotocamere):
Auto, 100, 110, 115, 125, 140, 160, 170, 185, 200, 220, 235, 250, 280, 320, 350, 380, 400, 435, 470, 500, 580, 640, 700, 750, 800, 860, 930, 1000, 1100, 1250, 1400, 1500, 1600, 1750, 1900, 2000, 2250, 2500, 2750, 3000, 3200, 3500, 3750, 4000, 4500, 5000, 5500, 6000, 6400, 7200, 8000, 12800, 25600.
Per avere valori ISO maggiori di 6400, attivate Espansione ISO da C.Fn. Per avere valori ISO minori di 200, disattivare HTP. In modalità video, ISO massimo è 6400 come senza ML.
Per avere solo valori ISO "arrotondati", es. 100, 160, 200, 320, 400, 640, 800, 1250, 1600, 2500, 3200, 6400, 12800 and 25600, vedere ISO selection.
In modalità manuale (foto e video), premere il tasto Q per impostare il valore ISO.

  • Se LiveView è attivo, un algoritmo di ricerca binaria vierrà usato; il criterio di ricerca è un buon bilanciamento tra sovra e sotto esposizione; la risoluzione di ricerca è di 1/8EV. Se il contrasto è molto basso, l'istogramma sarà centrato.
  • Quando LiveView è spento, ISO viene impostato usando la funzione Auto ISO del firmware Canon, in 1EV stop.

Per calcolare il valore ISO esatto da 100 a 6400, ipotizzando 1/8 EV di stop, usare questa formula:

 100 \cdot 2^{k/8},\;\; k=[0:48]

WhiteBalance: 1500...12000 (Bilanciamento del bianco)

Wb-balance-differences
Bilanciamento del bianco in gradi Kelvin.

Su 60D, il range esteso (*) è disponibele solo in modalità video e LiveView. Per le foto, i gradi Kelvin saranno legati al range nativo, es. 2500...10000.
In LiveView, premere it tasto Q per impostare la temperatura del bianco usando il colore del contro del display come grigio di riferimento. L'area misurata è di 200x200 pixel al centro.

WBShift G/M: Green 0..9 / Magenta 0..9
Spostamento canali Verde-Magenta del bilanciamento del bianco. Utile per illuminazione con luci fluorescenti.

Shutter: 1/24...1/4000

Velocità otturatore personalizzata, in 1/8 EV.

Ipotizzando 1/4000 nativo, è possibile usare la EV definition per calcolare tutte le velocità di scatto disponibili available tra 30s e 1/8000, risultato:

 1/4000 \cdot 2^{k/8},\;\; k=[135:-1:-8]

Ipotizzando 30s nativo, otteniamo:
 30 \cdot 2^{k/8},\;\; k=[0:-1:-143]

La differenza tra questi due cani è circa del 1.3%.

Valori mostrati da ML (arrotondato a 2 cifre):

1/24, 26, 29, 31, 34, 37, 41, 44, 48, 53, 57, 63, 68, 74, 81, 88, 96, 110, 120, 130, 140, 150, 160, 180, 190, 210, 230, 250, 270, 300, 320, 350, 390, 420, 460, 500, 560, 600, 650, 710, 770, 840, 920, 1000, 1100, 1200, 1300, 1400, 1500, 1700, 1800, 2000, 2200, 2300, 2600, 2800, 3000, 3400, 3700, 4000, 4400, 4800, 5200, 5600, 6200, 6800, 7300, 8000.

In modalità di esposizione manuale (foto e video), premere il tasto Q per impostare automaticamente la velocità di scatto.

  • Se LiveView è attivo, un algoritmo di ricerca binaria vierrà usato; il criterio di ricerca è un buon bilanciamento tra sovra e sotto esposizione; la risoluzione di ricerca è di 1/8EV. Se il contrasto è molto basso, l'istogramma sarà centrato.
  • Quando LiveView è spento, le velocità di scatto viene impostata usando la funzione Auto ISO del firmware Canon, in 1EV stop. Questa funzione è ancora sperimentale e a volte non funziona.

Aperture: f/1.2...f/45.0 (diaframma)

Regola l'apertura del diaframma.

Light Adjust: OFF/ALO/HTP

Imposta l'algoritmo di correzione della luce:

  • OFF
  • Auto Lighting Optimizer (low / standard / strong)
  • Highlight Tone Priority.

PictureStyle

Cambia picture style. È possibile vederne l'effetto in LiveView instantaneamente.

REC PicStyle

È possibile scegliere un differente picture style durante la registrazione (cambiato automaticamente).

Contrast/Saturation: -4..4

Regola contrasto e saturazione del picture style corrente.

Flash AEcomp: -5..3 EV

Compensazione esposizione Flash.

Focus (Fuoco) Edit

FocusMenu-550D

Da questo menu si possono impostare tutti i miglioramenti relativi alla messa a fuoco.

Gli oggetti seguenti sono di sola visualizzazione:

Focus Dist

La distanza del punto focale. Il valore è fornita dagli obbiettivi Canon più recenti. Se l'obiettivo non fornisce alcuna informazione, verrà visualizzato 0 e il calcolo della Profondità di Campo (PdC) risulterà errato.

Vedi anche Focus distance.

Hyperfocal

La distanza iperfocale è il punto di messa a fuoco per il quale tutti gli oggetti che si trovano a partire da metà di questa distanza fino all'infinito rientrano nella profondità di campo. Corrisponde alla massima profondità di campo con l'apertura corrente.

DOF Near

La minima distanza in cui gli oggetti si appariranno a fuoco.

DOF Far

La massima distanza in cui gli oggetti si appariranno a fuoco.

Trap Focus: ON/OFF

TrapFocus-Hummingbird

Scatta una foto quando il soggetto risulta a fuoco. È necessario avere impostata la messa a fuoco manuale (MF) e tenere premuto a metà il pulsante di scatto.

  • Se non in LiveView, funziona solo con obbiettivi dotati di chip.
  • In LiveView funziona solo per le foto, la foto verrà scattata quando l'indicatore di fuoco ha (circa) il massimo valore nel focus graph (grafico del fuoco).

Note su trap focus in LiveView:

  • Potrebbe essere necessario focheggiare avanti e indietro alcune volte per permettere a ML di calcolare il corretto fattore di fuoco per la scena corrente.
  • Passando da una scena ad alto contrasto ad una a basso contrasto sarà necessario attendere finchè i dati della scena ad alto contrasto non scompaiano dal grafico del fuoco.

Focus Patterns: ON/OFF

I pattern di messa a fuoco possono essere usati sia in autofocus che in trap focus.

AFP

Per cambiare focus pattern:

  • Impostare la fotocamera in modalità foto, non LiveView;
  • Assicurarsi che il display sia spento mentre verrà usato il mirino;
  • Cambiare focus pattern usando le frecce e il tasto SET; potrebbe esserci o meno una risposta visiva nel mirino.
  • Premere il tasto Zoom In due volte per vedere la selezione corrente.

È possibile usare i focus pattern anche il modalità LiveView Quick Focus, ma il pattern non verrà visualizzato sulle schermo.

Quest'opzione è stata portata dal progetto 400plus per la Canon 400D.

Stack focus

DOF and Focus stacking00:42

DOF and Focus stacking


Quest'opzione scatta una serie di fotografie con differenti lunghezze di messa a fuoco. È usata in macrofotografia per assemblare una immagine finale con maggiore profondità di campo unendo gli scatti.

Verrà creato anche uno script nominato tipo FST_1234.SH, che può esser usato per unire le immagini con enfuse. Vedi Exposure bracketing per dettagli su come usare questo script, e anche la focus stacking section dal manuale di Enfuse.

Tasti:

  • SET: cambia il numero di foto
  • Q: cambia la distanza tra i punti di messa a fuoco
  • PLAY: avvia la sequenza di stack focus

Nota: Prima di poter usare questa funzione è necessario impostare l'autofocus ad un alto tasto (per esempio, it tasto * ), dal menu C.Fn.

Focus speed (Velocità fuoco)

Regola la velocità di rack focus e follow focus, in focus steps.

Focus delay (ritardo fuoco)

Ritardo tra due comandi di messa a fuoco successivi. Vedi this article per i dettagli.

Follow Focus: ON / OFF

Semplice follow focus (simile ad un rack focus controllato manualmente).

Se questa impostazione è attiva, le frecce cambieranno funzione secando la seguente tabella:

Tasto Velocità Direzione
Sx lento 1x lontano ↶
Kx lento 1x vicino ↷
Su veloce 5x lontano ⤿
Giù veloce 5x vicino

È possibile cambiare la funzione di questi tasti:

  • Premere Q per invertire la direzione dei tasti Sx/Dx (lento)
  • Premere PLAY per invertire la direzione dei tasti Su/Giù (veloce)

Magic Lantern for Canon 550D - Rack Focus Tutorial01:19

Magic Lantern for Canon 550D - Rack Focus Tutorial

Rack Focus Tutorial by Daniel Thurau

Focus dir (direzione Fuoco)

Questa è la direzione in cui si muoverà l'obiettivo premendo il tasto Zoom In della fotocamera per impostare i punti di inizio e fine focheggiatura.
Focus A (Fuoco A)
Questo è il punto finale del rack focus. Per impostarlo, focheggiare con il tasto Zoom In, quindi premere "Set".

Il punto di partenza sarà quello impostato prima di avviare Rack focus dal menu.

Rack Focus
Avvia la funzione di rack focus che muove il fuoco tra il punto di partenza e quello finale. Al temine premere nuovamente per invertire il movimento.

Come funziona il rack focus

  • Selezionare il punto finale del rack focus fuocheggioando su di esso (manualmente o in AF).
  • Aprire il menu Focus, selezionate Focus A premete Set per azzerarlo.
  • Selezionate il punto di avvio fuocheggiandolo tramite i controlli di ML. NON usare l'autofocus e NON focheggiare manualmente tramite l'anelo dell'obiettivo. Per fuocheggiare, assicuratevi di avere l'obiettivo impostato su AF ed usate una delle seguenti procedure:
    • Opzione 1: scegliete la direzione con Focus dir e tenete premuto il tasto Zoom In mentre il menu Focus è attivo.
    • Opzione 2: con Follow focus abilitato, chiudere il menu Focus e usare le frecce per muovere il fuoco al punto che desiderate.
  • Impastare la velocità della fuocheggiatura. Il numero cambia tra differenti obiettivi e rappresenta gli step grezzi dell'encoder per il motore di messa a fuoco.</li>
  • Ora avviare la registrazione video (è possibile farlo con il menu di ML attivo).
  • Selezionare Rack Focus e premere SET per avviarlo. Dovreste vedere il rack focus iniziare e completare il suo ciclo.
  • Per ritornare al punto di partenza, è possibile premere SET nuovamente riavviando il Rack Focus al contrario.

</dd></dl> Nota: Il comando rack focus può "saltellare" funzionando con certi obiettivi, causando sovra o sotto scatti rispetto alla posizione desiderata. Questa funzione è ancora in sviluppo e dovrebbe essere più matura in una prossima versione.

Vedi anche la descrizione dalla 5D2 ML User Guide.


Tweaks (Modifiche) Edit

TweakMenu-600D

Impostazioni varie.

Exposure Simulation: OFF / ON / Auto (Esposizione simulata)

Esposizione simulata (ExpSim) in modalità LiveView (solo foto).

  • ON: il monitor in LiveView riflette l'esposizione dell'immagine finale.
  • OFF: il monitor in LiveView non riflette l'esposizione, ma può essere utile per inquadrare e mettere a fuoco.
  • Auto: ExpSim viene:
    • disabilitata durante lo zoom (x5, x10 e MagicZoom), ma solo se il pulsate di scatto non è premuto a metà;
    • abilitato altrimenti.


Quando ExpSim è spento, zebra, istogramma, waveform (livelli) e false color (colori falsi) non vengono visualizzati.

LCD Sensor Shortcuts: ON/OFF (scorciatoia sensore LCD)

abilità l'uso del sensore LCDcome tasto alternativo. Questa funzione permette di regolare il bilanciamento del bianco, luminosità del display LCD, muovere il riquadro AF quando follow focus è attivo, o attivare Magic Zoom se non in registrazione.
Per disabilitare completamente il sensore LCD in Magic Lantern, disabilitare LCD auto off dal menu Canon (chiave inglese 1). Sarà necessario nel caso in caso si usi un accessorio che copre il sensore (es. un loupe).

AF frame display: Show / AutoHide (riquadro AF: Mostra / nascondi automaticamente)

Controlla la visualizzazione del riquadro del sistema di AutoFocus:

  • Show: mostra il riquadro AF (come il firmware standard)
  • AutoHide: il riquadro AF viene mostrato solo quando lo si muove, scomparendo dopo circa un secondo.


Auto BurstPicQuality: ON/OFF (Dimensione immagini automatica durante le raffiche)

Quando attiva, ridurrà temporaneamente la qualità delle immagini negli scatti a raffica in modo di mantenere un framerate decente anche quando il buffer viene riempito al massimo.


Le dimensioni delle immagini verrà ridotta seguendo quest'ordine:

  • RAW+JPG -> RAW -> JPG Large Fine -> JPG Medium Fine
  • JPG Large Coarse -> JPG Medium Coarse

After taking a photo: QuickReview / Hold->Play (Dopo lo scatto: Visualizzazione Rapida / Tenere->Play)

Comportamento anteprima immagine.

  • QuickReview: come nel firmware standard
  • Hold->Play:se si imposta Visione Immag.: Tenere nel menu Canon, verrà caricata la modalità PLAY. Questo permetterà di zoomare una immagine (senza dover premere il tasto PLAY).


Zoom in PLAY mode (Zoom in modalità PLAY)

Aumenta la velocità dello zoom in modalità PLAY.

  • Normal: come per il firmware standard
  • Fast: zoom potenziato

Show cropmarks in: Movie mode / All modes (Mostra cropmarks (guide) in: Video / Sempre)

Fa esattamente questo. Vedi Cropmark per altre informazioni.

ISO selection (Selezione ISO)

  • Tutti i valori: usa tutte le velocità ISO disponibili, in 1/8 di stop
  • 100x, 160x: usa solo ISO nativi (multipli di 100) e valori ISO con un guadagno digitale ridotto (multipli di 160).


Crop Factor Display (Calcola fattore di ritaglio)

Se abilitata, ML nella barra inferiore mostrerà la lunghezza focale corrispondente a 35mm, calcolando il fattore di ritaglio (1.6x).


Per esempio, un obiettivo 50mm a f1.8 sara visualizzato così:

  • 50 f/1.8 con quest'opzione disabilitata;
  • 80eq/1.8 con quest'opzione abilitata.


Swap MENU <-& gt; ERASE (Inverti MENU <-> ERASE)

Solo 60D, inverte i tasti MENU ed ERASE. Questo permette la navigazione del menu con una sola manu usando una 60D, sarà però necessario usare il tasto MENU per cancellare le immagini.

DispOFF in PhotoMode (Spegnimento schermo in modalità foto)

Solo 60D, in modalità foto, non in LiveView, una lunga pressione a metà del tasto di scatto spegnerà il display se il display di scatto principale è attivo. È possibile tornare indietro premendo INFO.

LiveView Zoom: x5 / x10 / :-)

Controlla la funzione zoom in LiveView. Cambiare le impostazioni x5/x10 con il tasto PLAY e con SET impostare :-)

  • x5: solo zoom 5x disponibile (disabilita zoom 10x)
  • x10: solo zoom 10x disponibile (disabilita zoom 5x)
  • x5x10: entrambi disponibili (default Canon)
  •  :-) Abilita zoom in modalità Riconoscimento Volti



Debug Edit

DebugMenu-600D

Funzioni per ricerca errori, sviluppo e funzioni potenzialmente instabili.

Alcuni oggetti di questo menu possono non esser disponibili nei rilasci ufficiali; è possibile de-commentarli da debug.c per poi compilare un autoexec.bin personalizzato.



Draw palette (Disegna palette colori)

Testa la 8-bit bitmap palette, usata per gli overlays. Vedi VRAM.

Screenshot (10 s)

Salva sulla scheda il display dopo 10 secondi. Salva un file BMP per l'overlay e un file 422 (silent picture) per l'immagine LiveView. Il BMP non contiene dati di trasparenza. È possibile combinare i file in GIMP o altri programmi di grafica.
Il led della scheda lampeggerà ogni secondo, finche lo screenshot non viene fatto.

Debug logging: ON/OFF (log debug)

Quando abilitato la fotocamera salva un log che contiene l'output di DebugMsg. Premere Q per salvare il log in un file sulla scheda SD. Disabilitando questa impostazione fa risparmiare la CPU.
Vedi la pagina Debugging Magic Lantern .

Spy prop/evt/mem

  • prop: mostra in tempo reaale: property changes (modifiche alle proprietà?). Vedi Properties.
  • evt: mostra in tempo reaale: GUI events (eventi grafici). See GUI_Events/550D.
  • mem: mostra: memory addresses(indirizzi di memoria) che cambiano, escludendo quelli che cambiano continuamente. Utile per trovare interessanti Memory Addresses all'interno della RAM (come sensore & posizioni tasti).

Per abilitare questa opzione, compilare Magic Lantern con CONFIG_DEBUGMSG = 1.

Dim display: OFF / after X seconds (Scurisci display / dopo tot secondi)

In LiveView, se la fotocamera è in idle, Magic Lantern ridurrà la luminosità del display LCD al minimo per risparmiare energia.
Turn off display: OFF / after X seconds (Spegni display / dopo tot secondi)
In LiveView, se la fotocamera è in idle, Magic Lantern spegnerà il display LCD per risparmiare energia.
Turn off GlobalDraw: OFF / after X seconds (Spegni GlobalDraw / dopo tot secondi)
In LiveView, se la fotocamera è in idle, Magic Lantern spegnerà Global Draw per risparmiare energia.

Config (Configurazione) Edit

ConfigMenu-550D

Magic Lantern salva le sue impostazioni in un file chiamato magic.cfg. Questo menu ti permette di personalizzare la maniera in cui queste impostazioni vengono salvate.

Dopo aver impostato ML con le vostre preferenze, é possibile copiare il file magic.cfg dalla scheda al vostro hard disk. Così, copiando i file di ML su altre schede di memoria ed includendo il file magic.cfg salvato tutte le schede di memoria condivideranno le stesse impostazioni. Questo è comodo scattando con più schede.

Config AutoSave (Salvataggio impostazioni automatico): ON/OFF

Quando abilitato, le impostazioni vengono salvate automaticamente in magic.cfg ogni volta che un valore del menu di ML viene modificato.
Il processo di salvataggio avviene appena si chiude il menu di ML.

Save config now (Salva impostazioni adesso)

Salva le impostazioni di ML in magic.cfg.

Delete config file (Cancella file Impostazioni)

Cancella magic.cfg, al riavvio ML partira con le impostazioni di default.
Nota: Questa opzione disabilita Config AutoSave(Salvataggio impostazioni automatico) per la sessione corrente al fine di assicurarsi che il file delle impostazioni non venga ricreato alla chiusura del menu.

DISP presets: 1..4

Questa opzione permette di usare fino a 4 presets di visualizzazione usabili con gli elementi del menu LiveV.
Nella barra superiore viene visualizzato DISP 0, 1, 2 o 3. Ognuno è un preset per le impostazioni del menu LiveV. È così possibile, per esempio, configurare DISP 1 con false colors (colori falsi), DISP 2 con zebra e focus peaking, e DISP 3 con il display vuoto.
Questa opzione imposta il massimo numero di DISP presets.Per disabilitarla impostare il numero dei presets a 1.
Per cambiare presets, premere:

  • 550D/500D: Tasto Flash in modalità Video, o ISO seguito da DISP in tutte le modalità;
  • 600D: Tasto Flash in modalità Video;
  • 60D: the Metering button.

ML Display Edit

Informazioni extra a schermo

InfoDisplayShooting-550D

Schermata scatto principale (non in LiveView)

  • Orologio (in basso)
  • Valori ISO intermedi (sopra i valori ISO originali)
  • Stato Trap Focus (vicino all'icona MF)
  • Gradi Kelvin (nel box del bilanciamento del bianco)
  • correzione Bilanciamento Colore per BA e GM
  • Impostazioni HDR (sul fondo)
  • Impostazioni MLU (sotto l'icona Q)
  • LCD remote (scatto con LCD) icona stato: ⨂ ⨀ 〰

MENU->DISP / MENU->INFO

InfoMenuDisp-550D
  • Contatore scatti:
    • totali
    • numero foto scattate
    • numero cambi in LV + tentativi di quick focus
  • Temp CMOS: temperatura del sensore CMOS (temperatura EFIC), in raw units (unità grezze?).
  • Nome lente

Queste informazioni appaiono anche nelle schermate di errore (es. ERR 70).

LiveView

LiveVDisp-600D

  • Barra superiore (visualizzata piccola quando i meter audio sono attivi):
    • Orologio
    • Display preset corrente
    • Impostazioni Dimensione Immagine
    • Temperatura CMOS
    • Numero immagini restanti stimato
    • Spazio libero rimanente, in GB (potrebbe essere errato con certe schede)


  • Focus Graph (grafico fuoco)
    • Questo elemento è visibile quando Trap Focus è attiva.
    • Viene visualizzato un grafico che mostra la quantità di fuoco nel riquadro AF (il rettangolino bianco), negli ultimi secondi passati. Il calcolo del fuoco viene effettuato dall'algoritmo autofocus di Canon.
    • Kato che la funzione che misura la quantità di fuoco è influenzata pesantemente da altri fattori (come il contrasto e l'esposizione), ML tenta di normalizzarne i valori.
    • Fuocheggiando manualmente, tentere di posizionare l'obiettivo al fine di ottenere una massima locale nel grafico.

Risparmio Energia Edit

Magic Lantern può aiutare nel massimizzare la durata delle batterie durante le riprese, ciò riduce anche il surriscaldamento.

Se vengono abilitate troppe funzioni intensive per la CPU dal menu LiveV, la batteria si consumerà più velocemente.

Per risparmiare energia è possibile:

Consumo energia in modalità video, per Canon 550D, idle, 24p (derivato approsimativamente da questo test(in inglese)):


Item Current (approx)

  • Camera body (without lens), LCD off: 360 mA
  • Lens (Tamron 17-50/2.8): 20 mA
  • LCD backlight at level 1: 40 mA
  • LCD backlight at level 7: 100 mA
  • Magic Lantern with GlobalDraw off: around 10 mA
  • Zebras: around 15 mA
  • Focus peaking: maybe 25 mA (not tested)

NTSC Mode Current PAL Mode Current

1080 30p 480 mA 1080 25p 450 mA 1080 24p 440 mA 1080 24p 440 mA 720 60p 520 mA 720 50p 490 mA 480 60p 520 mA 480 50p 490 mA crop 60p 430 mA crop 50p 420 mA

Il consumo di corrente varia in base al frame rate. La tabella precedente mostra le differenze tra le varie modalità video. Il test è stato eseguito su una 550d con ML, tappo copri-corpo, video in standby, luminosità lcd 4, impostazioni di base, ad es. senza magic.cfg(file di configurazione) all'avvio.

Impostazioni Ulteriori Edit

Il file di configurazione (MAGIC.CFG) permette di definire alcune opzioni nascoste usando un semplice editor testuale (Notepad, gedit, vi...), è anche usato per salvare lie impostazioni di Magic Lantern dal menu grafico.

Le seguenti impostazioni non sono impostabili dal menu di ML:

# Delay between clearing the overlay in Clear Preview mode
clear.preview.delay = 500

# Colore di sfondo per waveform (livelli)
waveform_bg = 20   # Semitransparent gray
waveform_bg = 3    # Semitransparent black
waveform_bg = 0    # Transparent

# Abilita QScale
h264.bitrate-mode = 2   # 0 è il default del FW, 1 é CBR, 2 é VBR
h264.qscale.plus16 = 8  # QScale plus 16 (range: 0..32)

# Visualizzazione otturatore in gradi nella barra inferiore
shutter.display.degrees = 1

# nasconde zebra in registrazione
zebra.nrec = 1

Scorciatoie tasti Edit

  • Q (550D), UNLOCK (60D), DISP (600D) o FUNC (50D): mostra strumenti esposizione (zebra, falsi colori, istogramma, waveform, misuratore spot) e cropmarks ( come configurato nel menu LiveV).
  • LV: crea una sovrapposizione trasparente dall'immagine corrente (quando Ghost Image è attivo). Utilizzabile per foto panoramiche o per scatti ripetuti (si può spostare con le frecce).
  • SET + Main Dial (Wheel) in modalità PLAY: avvia la funzione impostata in SET+MainDial.
  • MENU: apre il menu di ML.

Questa funzione é disponibile solo su 500D e 550D.

Il sensore LCD può esser usato come un semplice scatto remoto (vedi LCD Remote Shot ) o come un tasto alternativo (vedi SensorShortcuts).

  • sensore LCD + SU / GIU: regola livello luminosità display.
  • sensore LCD + Sx / Dx in LiveView: regola gain audio (volume in registrazione).
  • sensore LCD + Frecce: vedi Follow Focus.
  • sensore LCD + Zoom In: attiva Magic Zoom.

Questa funzione é disponibile solo su 500D, 550D (tasto Flash in modalità video) e 600D (tasto DISP).

  • Scatto a metà all'avvio: carica il firmware originale solamente (non carica Magic Lantern). È necessario essere in una di queste modalità: P, Tv, Av o M.
  • ISO seguita da LV: passa a modalità Video (dalla modalità foto). Per tornare in modalità foto è necessario girare la ghiera delle selezioni indietro e poi avanti di uno scatto.
  • ISO seguito da DISP (550D) / Metering (60D): cambia il display preset corrente.
  • Zoom In durante la registrazione: fa proprio questo :) (Magic Zoom)
  • Scatto a metà / *: vedi Display, Trap Focus, Silent Picture, Bulb timer, Movie REC key.
  • MENU durante la registrazione pulisce lo schermo e ridisegna gli elementi di ML.
  • SET in LiveView: centra area AF (il rettangolino bianco).
  • MENU -> DISP: visualizza informazioni extra come conteqggio scatti e temperatura CMOS.
  • Q seguito da SET, mentre il dialogo ISO é attivo: va all'oggetto ISO nel menu di ML.
  • Q (550D), Unlock(sblocca?) (60D) o DISP (600D) in modalità Play: disegna i seguenti oggetti dal menu LiveV: zebra, colori falsi, istogramma, waveform(livelli), misurazione spot e cropmarks(guide).
  • Tasto LV in modalità PLAY o Anteprima: crea un overlay trasparente dall'immagine visualizzata. È possibile poi muovere l'overlay con le frecce in modalità LiveView.
  • SET + Rotella principale a destra in modalità PLAY: visualizza un anteprima del prossimo file 422 (silent picture/scatto silenzioso) dalla cartella DCIM/100CANON.
  • DISP + Zoom In / Zoom Out su 600D, modalità video, quando non in registrazione: abilita/disabilite velocemente zoom 3x (vedi DigitalZoom Shortcut).

FAQ Edit

Magic Lantern sostituisce completamente il firmware Canon? Edit

No. Magic Lantern viene caricato dalla scheda, come add-on su firmware standard. Tutte le funzionalità Canon saranno ancora disponibili.

Per tornare al firmware Canon, è possibile:

  • Tenere premuto il pulsante di scatto a metà in fase di avvio e bypassare ML solo una volta (per la sessione corrente).
  • Formattare la scheda (questo rimuove ML dalla scheda).
  • Disattivare il bootflag (questo disinstalla ML dalla fotocamera; a tale scopo, eseguire l'aggiornamento del firmware e seguire le istruzioni in inglese).

Come cancello tutte le immagini senza rimuovere ML? Edit

Canon menu (Play) -> Cancella Immagini -> Tutte le immagini sulla scheda.

Note:

  • Questo non rimuove file creati da ML (come *.LOG, *.422, *.SH). Si dovrà eliminare questi file dal computer.
  • La formattazione della scheda rimuoverà ML. Per reinstallarlo, dovrete copiare i file di ML e rendere nuovamente avviabile la scheda (vedi Unified/Install/IT#Step_2._Installazione).

Come faccio a registrare più di 12 minuti? Edit

Non c'è un limite di 12 minuti. C'è un limite di 30 minuti o di 4 GB, il primo che si verifica ferma la registrazione. È possibile ridurre il bitrate o utilizzare movie restart.

Con le impostazioni di bitrate impostazione predefinita, il limite di 4 GB è raggiunto dopo circa 12 minuti (più o meno).

È possibile registrare più di 30 minuti / 4 GB continuamente? Edit

Si può usare Movie Restart, ma si perdono alcuni secondi quando viene creato un nuovo file.

È possibile avere tempi di esposizione maggiori di 30 secondi? Edit

Usando Bulb timer assieme a: scatto con sensore LCD, autoscatto audio oppure intervallometro.

Come visualizzo il contatore scatti o la temperatura del sensore CMOS ? Edit

  • MENU -> DISP (550D, 500D).
  • Premendo il tasto INFO in modalità foto (M,P,Av,Tv,ecc), non in LiveView (60D, 600D).

È possibile regolare ISO/tempi/diaframma/WB solo dal menu di ML? Edit

No, sono regolabili sia dal menu di ML che dall'interfaccia Canon.

Nota: impostazioni personali non disponibili nel firmware standard (come Bilanciamento del bianco in Kelvin nelle fotocamere della serie Rebel) potrebbero non essere visualizzate correttamente dall'interfaccia Canon.

ML scarica le batterie più velocemente o causa surriscaldamento? Edit

Sì e no, a seconda di quali funzioni si sono attivate. Per esempio, focus peaking (assistenza alla messa a fuoco), falsi colori, waveform (livelli), zebre (e forse altri) richiedono un uso molto intenso della CPU. Si può anche ridurre il consumo di energia spegnendo lo schermo LCD, oppure consentendo di cambiare rapidamente il livello di retroilluminazione. Vedere Risparmio energetico per i dettagli.

Suggerimento: le batterie non sono molto costose, ma modelli di terze parti possono durare meno delle batterie originali Canon. Vedere questo argomento

Perché l'audio è così basso / rumoroso dopo aver disabilitato AGC? Edit

Bisogna aggiustare il volume manualmente; usando i meter audio per determinare il livello appropriato.

Il miglior audio si ottiene usando un sistema preamplificato connesso alla fotocamera. Come regola generale, l'uso di un preamp silenzioso per inviare il segnale alla fotocamera risulta in un miglior suon registrato. Usare un adattaore preamplificato XLR come il JuicedLink CX231 o un field mixer porterà a risultati ancora migliori. SI può anche usare un registratore come Zoom H1, H2 o H4n, ma per il fatto che il livello del segnale di linea en uscita è maggiore mel livello di un ingresso micro, sarà necessario abbassare l'uscita del registratore o usare un "pad cable".

Non usando un preamp esterno, il microfono Rode VideoMic PRO ha un amp integrato da +20dB progettato per l'uso con dSLRs. Il micro Rode VideoMic (non-pro) é invece conosciuto per avere un livello di output basso quando usato con dSLR Canon senza alcun preamp.

Per ulteriori info, contollare il thread Canon DSLR Audio su dvxuser (in inglese) e AGC Disable - Magic Lantern vs. Juicedlink? su dvinfo (in inglese).

Perché la fotocamera scatta premendo a metà il pulsante di scatto? Edit

Trap focus potrebbe essere attivo.

È possibile aumentare la precisione dell'intervallometro? Edit

Selezionando la modalità NoWait sarà preciso quanto la frequenza di clock reale della fotocamera.

Se la durata dell'operazione di ripresa della foto è maggiore del tempo impostato tra due o più scatti (ad esempio scattando in RAW), l'intervallometro salterà alcuni scatti.

La fotocamera si blocca e bisogna rimuovere la batteria, o salva file corrotti. Perché? Edit

Potrebbe trattarsi di una versione non stabile di ML. Aggiorna all'ultima; se hai ancora problemi, segnala il problema.

Perché dopo l'aggiornamento a Magic Lantern i caratteri sono illeggibili sullo schermo? Edit

È necessario decomprimere sulla scheda tutti i file contenuti nel rilascio ufficiale (non solo autoexec.bin).

Attualmente (Aug 2011) ML necessita di:

  • autoexec.bin - Eseguibile principale
  • FONTS.DAT - file dei font (needed by the main exec. to show the fonts on screen)
  • rectilin.lut - file LUT usato per la funzione Live defishing
  • cropmks (folder) - cartella dove vengono salvati i cropmarks (massimo 9)
  • doc (folder) - cartella dove viene salvata la documentazione (aiuto contestuale)

Perché la tal funzione non va? Edit

  • Leggere il manuale. In molti casi si trova la soluzione.
  • Provare ad aggiornare alla build più recente. In alcuni casi, il downgrade ad una build precedente potrebbe aiutare.

Cerca in Vimeo ML user group, issue tracker e la mailing list.

Also on Fandom

Random Wiki